In questo sito utilizziamo i cookie, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Per maggiori informazioni clicca qui oppure chiudi.

QUADRO ELETTRICO DI MANOVRA

Destinato al controllo e alla gestione del funzionamento dell’impianto elevatore; può essere a relè, elettronico a microprocessori o PLC.

Tecnologicamente di vecchia concezione e di limitata flessibilità di manovra, i quadri a relè oggi sono stati sostituiti dai più moderni dispositivi elettronici a microprocessori e da quelli a PLC che, grazie alla loro versatilità, consentono di soddisfare le necessità di ogni tipo di utenza.

Nei quadri con tecnologia PLC (Programmable Logic Controller) la logica è gestita da un computer industriale specificatamente programmato per la gestione dei vari processi da automatizzare. Eventuali modifiche della programmazione sono semplici e veloci. I quadri elettronici a microprocessori utilizzano invece una logica gestita da “schede a microprocessori”, grazie alle quali è possibile avere diverse possibilità di gestione della manovra dell’impianto elevatore rispetto a quella base, comunemente denominata “manovra universale” (Il quadro di manovra effettua la fermata della cabina presso il piano richiesto dall’utente. Mentre l’impianto è in movimento non è consentita alcun tipo di registrazione chiamate sia dall’interno della cabina sia dai rispettivi piani serviti).

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

MANOVRA SIMPLEX COLLETTIVA DISCESA
MANOVRA DUPLEX COLLETTIVA SALITA E DISCESA
MANOVRA TRIPLEX - QUADRUPLEX

L'OFFERTA SAE ASCENSORI INCLUDE:

  • Fornitura e posa in opera

Ogni vostra esigenza troverà la giusta risposta, contattateci: